Premiazione concorso Combattiamo il razzismo!

L'Associazione SportForPeace, nell'ambito della Settimana contro il razzismo 2014, ha organizzato il concorso "Combattiamo il razzismo!", che ha visto la partecipazione di molti giovani. La giuria, composta da Nikola Nogic, Davide De Bernardi e Marzio Conti ha attribuito i premi come segue:

Primo posto: Raggruppamento allievi alto vedeggio (All. D9) - RAAV - (scarica il lavoro presentato)

Secondo posto: Classi IVA e IVD selle Scuole medie di Cadenazzo-Vira Gambarogno  (scarica il lavoro presentato)

Terzo posto: Sonia Cecchin (scarica il lavoro presentato)

Scarica il certificato di premiazione

Le motivazioni della giuria:

Il premio agli allievi del RAAV, allenati da Nicola di Grazia è motivato con il grande impegno dei ragazzi e vuole anche costituire un riconoscimento all'impegno educativo della società sportiva, con il coinvolgimento anche delle famiglie dei ragazzi. La giuria ha notato che è molto più efficace quando sono i giovani a riflettere in prima persona e a sviluppare interessanti considerazioni, piuttosto che quando si limitano ad ascoltare discorsi fatti dagli adulti. Questo poiché quando qualcuno sviluppa un pensiero, esso rimane molto di più che un discorso che viene semplicemente sentito (e quindi dimenticato), ma anche poiché ad esempio una frase del tipo "prima si conosce una persona, poi si può formarsene un'opinione" ha un valore effettivo (e un'influenza sui comportamenti) se deriva da una convinzione sviluppata dai ragazzi piuttosto che se viene detta loro da qualcuno.

La Scuola media di Cadenazzo - Vira Gambarogno ha invece proposto un lavoro interdisciplinare molto interessante, dove la collaborazione tra più classi è stata molto importante. I ragazzi e il docente Gianfranco Pordenone hanno inoltre saputo coinvolgere l'intera scuola, presentando il lavoro nella festa finale. La giuria ha ritenuto molto bella l'idea del diario e diversi dei racconti proposti sono molto belli e denotano una riflessione approfondita.

Il racconto "La barca in equilibrio" di Sonia Cecchin tratta in maniera originale un tema di grande attualità, sviluppando importanti riflessioni sulla natura dell'animo umano.

Dopo una prima premiazione individuale, c'è stata la premiazione ufficiale il 20 giugno nell'ambito di Bellinzona Estate: di seguito un'immagine con i ragazzi del RAAV e una delegazione degli allievi delle SM di Cadenazzo-Vira Gambarogno.

 Pramiazione Combattiamo il razzismo!

Da parte nostra siamo molto soddisfatti del risultato del concorso, soprattutto dal punto di vista della qualità dei lavori proposti. Siamo anche molto contenti del fatto che nella premiazione siano stati considerati lavori presentati da tre tipologie di giovani: una società sportiva, una scuola e un lavoro individuale.

Un ringraziamento anche alla Federazione Ticinese di Calcio per il contributo dato alla diffusione del concorso tra le società sportive.

 

Con il sostegno del Delegato cantonale all'integrazione degli stranieri nell'ambito del Programma d'integrazione cantonale (PIC) 2014-17

 

Nuova pagina 1

Con il sostegno del Delegato cantonale all'integrazione degli stranieri nell'ambito del Programma cantonale di integrazione (PIC) 2014-2017