Cialis accept btc
Settimana contro il razzismo 2016

Modificato il 19 aprile 2016 - Creato il 18 aprile 2016

 

Attività proposte dall'Associazione SportForPeace

Comunicato stampa del 19 aprile 2016

 

L'Associazione SportForPeace per la settimana contro il razzismo 2016 propone diverse iniziative, in particolare:

1 "Dal terrorismo al razzismo: una deriva pericolosa"
Incontro con Gianluca Grossi - Martedì 22 marzo 2016 - Scarica il flyer di presentazione
Dettagli a seguire

2 "No al razzismo nello sport - Per un sano divertimento"
Azione di sensibilizzazione in collaborazione con HC Ambrì Piotta, HC Lugano, FC Lugano e FC Chiasso, che nei seguenti incontri hanno distribuito un flyer ai loro tifosi invitandoli a riflettere sulle problematiche del razzismo e sull'importanza di un tifo positivo. Le partite coinvolte sono state:
15 marzo 2016: HCAP - EHC Bienne
24 marzo 2016: HCL - Ginevra-Servette (semifinale dei play-off)
3 aprile 2016: FC Lugano - FC Sion
10 aprile 2016: FC Chiasso - Losanna

All'azione ha partecipato anche l'AC Bellinzona, club con il quale sono state gettate le basi per un'intensa collaborazione riprendendo quanto già fatto in passato.

Documentazione da scaricare: Flyer HCAP-HCL-FCL-FCC          -          Pieghevole AC Bellinzona      

3 Strumenti di prevenzione del razzismo attraverso lo sport
Conferenza-Dibattito con Karl Engel, Manuele Bertoli, Mario Branda e Attilio Cometta
Moderatore: Alessandro Bertellotti (RSI)
Scarica il flyer di presentazione
La documentazione della conferenza sarà messa a disposizione in seguito:

4 Con lo sport siamo contro il razzismo!
Azione di sensibilizzazione dedicata ai settori giovanili delle società sportive
(dettagli a seguire)

5 Esposizione della mostra e presentazione della "Campagna di prevenzione del razzismo, della violenza e per l'integrazione attraverso lo sport"
Mostra e campagna create negli scorsi anni dagli allievi della Scuola professionale per sportivi d'élite.
(dettagli a seguire)

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

 

 

Con il sostegno del Delegato cantonale all'integrazione degli stranieri nell'ambito del Programma d'integrazione cantonale (PIC) 2014-17 e del Servizio di lotta al razzismo della Confederazione