Settimana contro il razzismo 2016

Modificato il 19 aprile 2016 - Creato il 18 aprile 2016

 

Attività proposte dall'Associazione SportForPeace

Comunicato stampa del 19 aprile 2016

 

L'Associazione SportForPeace per la settimana contro il razzismo 2016 propone diverse iniziative, in particolare:

1 "Dal terrorismo al razzismo: una deriva pericolosa"
Incontro con Gianluca Grossi - Martedì 22 marzo 2016 - Scarica il flyer di presentazione
Dettagli a seguire

2 "No al razzismo nello sport - Per un sano divertimento"
Azione di sensibilizzazione in collaborazione con HC Ambrì Piotta, HC Lugano, FC Lugano e FC Chiasso, che nei seguenti incontri hanno distribuito un flyer ai loro tifosi invitandoli a riflettere sulle problematiche del razzismo e sull'importanza di un tifo positivo. Le partite coinvolte sono state:
15 marzo 2016: HCAP - EHC Bienne
24 marzo 2016: HCL - Ginevra-Servette (semifinale dei play-off)
3 aprile 2016: FC Lugano - FC Sion
10 aprile 2016: FC Chiasso - Losanna

All'azione ha partecipato anche l'AC Bellinzona, club con il quale sono state gettate le basi per un'intensa collaborazione riprendendo quanto già fatto in passato.

Documentazione da scaricare: Flyer HCAP-HCL-FCL-FCC          -          Pieghevole AC Bellinzona      

3 Strumenti di prevenzione del razzismo attraverso lo sport
Conferenza-Dibattito con Karl Engel, Manuele Bertoli, Mario Branda e Attilio Cometta
Moderatore: Alessandro Bertellotti (RSI)
Scarica il flyer di presentazione
La documentazione della conferenza sarà messa a disposizione in seguito:

4 Con lo sport siamo contro il razzismo!
Azione di sensibilizzazione dedicata ai settori giovanili delle società sportive
(dettagli a seguire)

5 Esposizione della mostra e presentazione della "Campagna di prevenzione del razzismo, della violenza e per l'integrazione attraverso lo sport"
Mostra e campagna create negli scorsi anni dagli allievi della Scuola professionale per sportivi d'élite.
(dettagli a seguire)

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

Con il sostegno del Delegato cantonale all'integrazione degli stranieri nell'ambito del Programma d'integrazione cantonale (PIC) 2014-17 e del Servizio di lotta al razzismo della Confederazione

 

Nuova pagina 1

Con il sostegno del Delegato cantonale all'integrazione degli stranieri nell'ambito del Programma cantonale di integrazione (PIC) 2014-2017